La nuova Audi A6 e la sua infinita tecnologia legata al mondo delle App

La nuova Audi A6 e la sua infinita tecnologia legata al mondo delle App


Nuova Audi A6 è ora agile come una coupé e maneggevole quanto una compatta. Questo perché all'elevata rigidità torsionale della carrozzeria, la berlina dei quattro anelli affianca la trazione quattro, un'inedita taratura delle sospensioni e la disponibilità di plus tecnici quali lo sterzo integrale dinamico, il differenziale posteriore sportivo e la possibilità di optare per quattro setup dell'assetto: convenzionale con molle elicoidali in acciaio, sportivo, con ammortizzatori regolabili e, al top della gamma, con sospensioni pneumatiche adattive.

Analogamente ai modelli A8 e A7 Sportback, anche A6 è espressione del nuovo linguaggio stilistico Audi. Il design delle luci accentua il carattere hi-tech della vettura, le dimensioni crescono lievemente (+6 mm in lunghezza, +12 mm in larghezza, +2 mm in altezza e +12 mm d'interasse) e l'abitacolo risulta più spazioso rispetto sia al modello precedente sia alle principali concorrenti. Il vano di carico può contare su di una capienza di 530 litri. L'abitacolo si distingue per il design black panel: un look cool che esprime visivamente il concept tecnologico e il carattere digitale. La tecnologia MMI touch response è il nuovo punto di riferimento per intuitività e possibilità di personalizzazione. La vettura si adatta ai desideri del conducente similmente alle app di uno smartphone, mentre il sistema di comando è integralmente digitale con feedback tattile e acustico. I comandi vocali riconoscono le espressioni di uso comune. A completamento della digitalizzazione di nuova A6 sono disponibili l'head-up display e, a partire dalla navigazione MMI plus, l'Audi virtual cockpit da 12,3 pollici.

La nuova A6 può contare su di una vasta offerta di soluzioni di connettività che assicura il massimo in termini di sicurezza, comfort e personalizzazione. La navigazione MMI plus, disponibile a richiesta, si avvale della funzione di autoapprendimento basata sui tragitti effettuati, in grado di supportare le ricerche con suggerimenti intelligenti. A corredo dei servizi online Audi connect vengono offerte le funzionalità Car-to-X per il riconoscimento della segnaletica stradale e di eventuali pericoli. Grazie ai sistemi di assistenza alla guida, inediti o ulteriormente perfezionati, A6 è il nuovo benchmark della categoria.

Il pacchetto City comprende l'assistenza agli incroci. Nel pacchetto Tour sono invece presenti sia l'assistenza alla guida adattiva, che integra l'adaptive cruise control e può eseguire lievi interventi sterzanti per il mantenimento della corsia, sia l'efficiency assistant, che supporta nell'adozione di uno stile di guida volto al contenimento dei consumi. In funzione dell'equipaggiamento sono previsti sino a cinque sensori radar, cinque telecamere, dodici sensori a ultrasuoni e, ulteriore novità, uno scanner laser.